Archivi del mese: settembre 2008

cutting noise

ho voglia di un esperienza mistica.

Volta o Drawing Restraint?

 

immigrati o maniaci?

ancora.

cambiamo ancora idea.

e mi accorgo sempre più di perdere tempo dove non dovrei, in progetti che non mi porteranno ad ottenere ciò che voglio.
ma dover abbassare il livello delle aspettative ogni giorno è veramente fastidioso.

anche se le aspettative riguardano giusto il colore di quel muro.

crisi

aspettare mezz’ora

non avere quello che ho chiesto

addormentarmi

“se ce l’ha dato dio…”

è vecchia

cambiare idea una, due, tre volte.

azzurro NON ESISTE

costa troppo

cambiare idea

cambiare idea

buio

tempo libero/stop

calci e grida, per nulla

nervi, nervi, nervi.

fortunatamente oggi va meglio.
E stasera covoni di gioia: canta tu e gigi d’alessio?
BAH

inizio?

Eccolo, il primo post. Ovviamente scritto mentre dovrei fare ben altro. Ma lasciare per ore il blog a marcire, con un post orrendamente intitolato “Hello world”, beh non mi andava. Quindi ecco. invio sta roba e cerco di mettere un po a posto il layout. se ce la faccio.

ah, intanto sono già riuscito a disgustarmi guardando quel coso orrendo e deforme che è il nuovo video di Bjork, Dull flame of blah blah. Peggio dei Dari.

comunque, ciao a tutti. ringrazio Mei, la tecktonik e voglio la pace nel mondo.

ciaaa